Dati tecnici:

–        Ascensore costruito secondo la normativa di settore UNI EN 81.2

–        Azionamento oleodinamico con doppio pistone idraulico con portata 3000 kg. / 40 persone

–        N° 2 fermate

–        Ante di piano e di cabina telescopiche automatiche ad apertura centrale in esecuzione tagliafuoco EI120

–        Cabina con pareti interne in lamiera verniciata e pavimento in lamiera striata

Impianto progettato e realizzato a supporto delle esigenze della produzione industriale. L’elevata portata richiesta ha reso necessaria la scelta progettuale di utilizzare un doppio pistone laterale in taglia. Installazioni di questo tipo richiedono particolare cura in fase di montaggio della parte meccanica ed idraulica dell’impianto per garantire la perfetta sincronizzazione di movimento fra i due pistoni. Materiali di altissima qualità ed elevata professionalità tecnica sono fondamentali per realizzazioni simili. La cabina è progettata per sopportare urti con carrelli elevatori e la precisione di fermata al piano garantisce elevata lavorabilità per tutti gli operatori che continuamente utilizzano l’ascensore per spostarsi fra i due livelli coinvolti. Il vano corsa è stato in questo caso realizzato in calcestruzzo armato e posizionato fuori dalla pianta del capannone industriale per evitare di ridurre lo spazio interno. L’impianto risulta essere conforme alle direttive antincendio ed opportunamente validato dai Vigili del Fuoco.