Si parla spesso di ammodernamento dell’ascensore in condominio e di come questa soluzione rappresenti un’ottima sotto molti aspetti. Amca Elevatori, da tre generazioni nel business della mobilità, lo sa e propone a Como le migliori soluzioni per ammodernare l’ascensore. Perché se ne parla tanto? Una grande spinta è data sicuramente dai bonus che si applicano anche per il rifacimento degli ascensori garantendo al privato e al condominio uno sconto diretto in fattura del 50% grazie alla cessione del credito all’impresa incaricata. 

Amca Elevatori, da sempre attenta alle esigenze dei clienti, si fa carico della cessione del credito per offrire a chi vuole ammodernare l’ascensore a Como la possibilità di pagare la spesa complessiva la metà. Un buon argomento per convincere anche chi, in condominio, si dimostra spesso restio ad investire pensando che l’ascensore sia un bene dalla durata eterna e non considerando il suo uso frequente quotidiano. I vantaggi economici però non sono gli unici motivi per ammodernare l’impianto elevatore. L’ammodernamento è un vero e proprio aggiornamento non solo estetico ma soprattutto in termini di “performance” e sicurezza. Scopriamo insieme perché un condominio dovrebbe ammodernare l’impianto e quando.

 

Perché fare l’ammodernamento ascensori?

Gli ascensori sono prodotti piuttosto longevi nonostante l’uso quotidiano che ne facciamo e il modo in cui li trattiamo (nei grandi condomini, non tutti hanno la stessa sensibilità). Tuttavia, nell’esperienza di tutti, non è raro vedere in funzione in condominio lo stesso ascensore per   venticinque anni e oltre. Sicuramente la cura e la manutenzione seria e professionale possono contribuire alla sua longevità. Per questo Amca Elevatori investe tempo e uomini nella manutenzione degli ascensori seguendo protocolli di sicurezza e regole ben precise.

Ci sono casi però dove anche la migliore manutenzione non riesce a prolungare ulteriormente la vita dell’ascensore che si dimostra ormai obsoleto. Scricchiolii durante la corsa, allineamento al piano non perfetto, guasti continui alle porte sono tutti sintomi che, almeno una volta, noi tutti abbiamo potuto notare nella nostra esperienza in cabina. Per non parlare di altre anomalie che possono riguardare il motore di azionamento e i cavi. Poi c’è il fattore estetico che può riguardare una certa obsolescenza del design o il deperimento delle finiture. Se vi trovate in almeno una di queste situazioni e avete notato che neanche l’assistenza più qualificata riesci a risolvere il problema, allora forse è venuto il momento di scoprire perché l’ammodernamento degli ascensori è un’opzione vantaggiosa.

 

Cosa riguarda l’ammodernamento dell’ascensore?

Si concentra soprattutto su aree critiche specifiche dell’impianto andando ad intervenire su componenti mirati. Gli obiettivi dell’ammodernamento di un ascensore sono generalmente i seguenti:

  1. il ripristino dell’efficienza della macchina 
  2. l’aggiornamento dei sistemi di sicurezza a bordo;
  3. un “refresh” estetico delle finiture della cabina;
  4. in materia di sicurezza, poi, l’ammodernamento di un ascensore particolarmente obsoleto, permette di allineare l’impianto alle più attuali norme in fatto di sicurezza perché, non dimentichiamolo, ogni giorno ad usufruire dell’ascensore sono le persone e la loro tutela è la cosa più importante. 

Tutti i componenti necessitano di un “upgrade” possono eventualmente essere sostituiti ma in modo del tutto mirato sull’impianto esistente. Alla base della decisione, come sempre, deve esserci una buona consulenza da parte dell’azienda ascensoristica per far emergere in modo chiaro costi e benefici dell’intervento senza limitarsi al solo aspetto del bonus fiscale.

 

Quali sono i principali vantaggi dell’ammodernamento ascensori Amca Elevatori?

  • Economici – l’ammodernamento dell’ascensore può riguardare soli i componenti critici dell’impianto permettendo al cliente di compiere una spesa oculata e modulabile.
  • Estetici – il grado di personalizzazione e la grande scelta di finiture e materiali permettono di riportare “a nuovo” l’ascensore e la cabina e di soddisfare anche la clientela più attenta e sofisticata
  • Comfort – la sostituzione di molti componenti chiave permette di eliminare tutti quei problemi di marcia – pensiamo ai sobbalzi – che si riscontrano prima di raggiungere il piano desiderato. Tale situazione è ancora più fastidiosa quando il viaggio si prolunga per più piani come, ad esempio, nei grandi condomini. Oltre a guadagnare in silenzio durante la marcia: un bel modo per evitare le lamentale dei soliti condomini!
  • Sicurezza – la normativa odierna è – giustamente – più severa a tutela di tutti i passeggeri. L’ammodernamento dell’ascensore permette di portare a bordo i sistemi di sicurezza – ad esempio i sistemi di chiamata di emergenza – più innovativi ed efficienti ormai obbligatori nei nuovi impianti. Il poter contare sulla centrale operativa dell’azienda di ascensori è fondamentale nel momento del bisogno.
  • Sostenibilità – ridare vita ad un vecchio impianto ascensore è anche una scelta sostenibile perché riduce lo smaltimento dei componenti di un impianto sostituito. Un impianto ascensore più moderno ed efficiente consuma anche meno; una tematica quella energetica molto attuale.
  • Affidabilità – un ammodernamento riduce gli inconvenienti e gli interventi straordinari che inevitabilmente producono un fermo dell’impianto più o meno prolungato a seconda dei casi.

In molti casi, quindi, ammodernare l’ascensore del condominio può essere una scelta ottimale in grado di mettere tutti d’accordo. 

Ammoderna il tuo ascensore a Como con Amca Elevatori. Da tre generazioni Amca Elevatori si occupa di consulenza e ammodernamento ascensori mettendo al servizio di tutti gli amministratori di condominio la sua esperienza, anche a Como.

 

Come ripartire le spese di ammodernamento ascensore condominiale a Como

Esempio modulo finanziamento ascensoriPer ora vi abbiamo parlato dei numerosi vantaggi che la scelta di ammodernare l’ascensore del condominio comporta. Tutte armi in più per convincere amministratori e condomini della scelta in questione. Tutti conosciamo, infatti, quanto sia difficile il momento dell’assemblea di condominio, la discussione del tema e la scelta dell’azienda fornitrice. C’è un punto però che genera più di tutti dibattito, anche animato: la ripartizione dei costi dell’intervento in ambito condominiale.

Cosa dice la legge in merito? L’articolo che regola la materia è il 1124 del Codice Civile il quale, non facendo distinzione tra spese ordinarie e straordinarie, stabilisce che “Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità immobiliari a cui servono”. La spesa “è ripartita per metà in ragione delle singole unità immobiliari e per l’altra metà esclusivamente in misura proporzionale all’altezza di ciascun piano dal suolo”. Non partecipano al calcolo della spesa cantine, solai e soffitte se comuni ai condomini. Nel caso di condomini con più scale, l’articolo 1123 del Codice civile stabilisce che le spese sono a carico del gruppo di condomini che ne trae beneficio. 

Quanto stabilito dal Codice Civile non è sempre valido; quando i condomini son più di dieci può subentrare il regolamento condominiale sottoscritto (facoltativo sotto i dieci condomini, obbligatorio da dieci in su). Quando presente il valore di ogni proprietà viene espresso in millesimi. La tabella millesimale stabilisce quanto il singolo proprietario deve partecipare alle entrate e alle uscite del condominio. Il calcolo viene svolto attraverso il rapporto del valore della singola unità immobiliare e il valore dell’intero fabbricato, in millesimi (1000/1000 è la somma dei valori delle singole unità immobiliari).

 

Fai l’upgrade al tuo ascensore condominiale a Como con l’ammodernamento di Amca Elevatori

Amca Elevatori è un’azienda che da più di 60 si occupa di mobilità multidirezionale offrendo consulenza, installazione e manutenzione qualificata e tempestiva. Un servizio completo e affidabile.

Con un due sedi importanti sul territorio è in grado di servire Como e la sua provincia tempestivamente.

Amca Elevatori è parte di Impianto Sicuro, il primo e più grande consorzio di primarie aziende del settore unite nel nome della sicurezza. Una doppia garanzia per tutti i clienti.

L’azienda è dotata di un magazzino interno che permette di garantire assistenza multimarca ascensori tempestiva. L’ufficio progettazione interno è ai vertici in materia di esperienza e fa del “su misura” la sua cifra operativa.

Fare l’aggiornamento dell’impianto ascensore del proprio condominio con Amca Elevatori a Como è sinonimo di consulenza accurata e pressione in tutti i dettagli progettuali e realizzativi. Anche dopo aver ammodernato l’ascensore in condominio, potete contare su un servizio manutenzione ed assistenza modulabile in base alle esigenze dello stabile e accurato.

Amca Elevatori è dotata di una centrale operativa 24/7 per le emergenze.

Amca Elevatori mette al servizio di tutti gli amministratori di condominio e dei condomini tutta la sua esperienza per ammodernare l’ascensore condominiale, anche a Como. Oggi, l’ammodernamento ascensori può rientrare nella detrazione fiscale del 50%; con la cessione del credito ad Amca Elevatori e lo sconto diretto in fattura, ammodernare il tuo ascensore a Como costa la metà.

Contattaci senza impegno e scopri cosa possiamo fare per te.