Il montascale ha nel suo nome la sua funzione. Partiamo dal problema. Per molti, soprattutto anziani e persone con difficoltà motorie, scale e dislivelli possono trasformare l’ambiente di casa in un percorso fatto di ostacoli insormontabili. Il prezzo? La propria libertà di movimento nell’ambiente in cui questa dovrebbe essere maggiormente garantita.

Cosa fare? A questo proposito servono i montascale, vere e proprie piattaforme mobili che corrono lungo le rampe della scala trasportando, appunto, persone anziane o disabili da un piano all’altro della propria abitazione e restituendo loro la libertà di movimento. È forse il più nobile tra i prodotti dedicati alla mobilità proprio per la sua funzione. Naturalmente, dato che si deve adattare ad un contesto abitativo sempre diverso e alla singola persona che necessita dei suoi benefici, scegliere il montascale più adatto alle proprie esigenze richiede un’ottima consulenza e la prova. Sono tanti i modelli di servoscala e centinaia le possibilità di personalizzazione.

L’acquisto a scatola chiusa è sempre sconsigliato. Amca Elevatori è presente a Busto Arsizio con i servizi di consulenza, vendita, installazione e assistenza montascale di qualsiasi marca e modello. Grazie ad Areability, il suo show room dedicato a tutte le soluzioni per la mobilità ridotta, Amca Elevatori offre, inoltre, la possibilità di provare i montascale prima dell’acquisto all’interno di un ambiente che simula quello domestico. Un aiuto in più in fase di consulenza per la scelta del migliore montascale in base alle proprie e reali esigenze. Vediamo qualche consiglio per orientarsi nella scelta.

 

Montascale per disabili: cosa valutare oltre al prezzo

Quando si cerca un montascale, la prima chiave di ricerca è relativa al prezzo. Un elemento importante e sensibile che tuttavia non deve farci dimenticare le fasi precedenti l’acquisto di un montascale la cui funzionalità deve essere, prima di ogni cosa, perfettamente in linea con le proprie esigenze.

Non c’è cosa peggiore che fare un acquisto importante come quello di un montascale e ritrovarsi, ad acquisto fatto e installato, con una soluzione che per un qualche motivo non funziona per noi o nel nostro ambiente. Partiamo quindi da una panoramica di tutte le tipologie di montascale per anziani e disabili in modo da aiutarvi il più possibile a far coincidere prima di tutto la soluzione con il vostro obiettivo. 

Ci sono vari tipi di montascale, ovvero soluzioni che aiutano la persona anziana e il disabile a superare una rampa di scale o qualche gradino sia da seduti in carrozzina che su confortevoli poltroncine, disponibili in commercio. 

Vediamo i principali.

 

Montascale a piattaforma o a pedana

montascale con piattaformaSi tratta di soluzioni automatizzate ideali per trasportare persone in carrozzina; vengono generalmente impiegate negli spazi esterni all’abitazione privata, come cortili condominiali e ingressi comuni all’edificio residenziale, negli edifici pubblici e commerciali. Grazie alla loro pedana pieghevole e automatizzata, permettono di caricare agevolmente e in totale sicurezza una carrozzina e superare così gradini e dislivelli. Oltre alla pedana, i montascale sono costituiti da una spalliera, una guida ancorata al muro e un motore a comandi. La funzione principale dei montascale a pedana è quella di abbattere le barriere architettoniche; godono, per questo motivo, di importanti agevolazioni fiscali come appunto vedremo in seguito.

 

Montascale a poltroncina

montascale-busto-arsizioIl montascale a poltroncina o servoscala con seggiolino è un meccanismo automatizzato che permette all’anziano o al disabile di superare più gradini o una scala da posizione seduta tramite un comodo seggiolino. Per questo motivo, sono soluzioni che trovano il loro utilizzo a favore di persone che hanno ridotte capacità motorie o che camminano seppur con funzionalità ridotte. I modelli in commercio sono tanti e tutti personalizzabili. Il montascale a sedia o servoscala a poltroncina è dotato di pedana, seggiolino con schienale e braccioli, una guida ancorata alla scala e pratici comandi per muoverlo autonomamente. La loro dimensione ridotta permette la gestione di piccoli carichi e naturalmente, una loro più facile installazione in spazi ristretti.

 

Montascale mobili senza installazione

Ciò che contraddistingue queste soluzioni studiate per superare alcuni dislivelli è sicuramente la loro non necessaria installazione. Un vantaggio che però va ben calibrato in base al tipo di utilizzatore. I saliscale elettrici sono, infatti, destinati a persone che devono superare piccoli dislivelli. Attenzione però, i montascale mobili richiedono necessariamente la presenza di un accompagnatore. Sicuramente un potenziale limite alla propria libertà di movimento. 

Due sono le principali tipologie in commercio:

  • Montascale mobili a ruote – sono con sedile su cui accomodarsi o senza per permettere l’aggancio della maggior parte delle carrozzine per disabili. Sono ideali per spazi scale o pianerottoli ridotti ma richiedono una certa perizia dell’accompagnatore nell’utilizzo del dispositivo. Oltre all’aggancio della carrozzina, durante la salita, l’accompagnatore dovrà regolare moto e movimento, tenere in equilibrio il montascale e interrompere il ciclo di movimento nel momento in cui il sensore del dispositivo dovesse incontrare un ostacolo. Si tratta, in poche parole, di vere e proprie sedie per salire le scale.
  • Montascale mobili a cingoli – proprio per la loro caratteristica di scorrimento, richiedono necessariamente spazi scale adeguati che permettano loro di compiere l’intero movimento di manovra. Qui il limite da valutare è anche di natura architettonica oltreché pratica; sono, infatti, inadeguati a scale di tipo a “spicchio” che non permettono la presa dei cingoli e rendono la soluzione instabile. Rispetto alla soluzione precedente, quindi, un certo spazio di manovra diventa una variabile importante nella scelta.

 

Montascale per scale curve

Laddove si presenta un problema di forma e tipologia di scala, come quelle particolarmente curve, corrono in auto i montascale a doppio binario che consentono una maggiore stabilità e continuità di marcia nonostante la forma impegnativa della scala da superare. I montascale per scale curve offrono un sicuro aiuto per affrontare le più difficili tipologie di scala, anche quelle “a chiocciola” e laddove gli spazi a disposizione lo consentano.

 

Prezzo dei montascale per disabili


Viste le diverse tipologie, dare un prezzo al montascale non è cosa semplice e leggera. Possiamo affermare che il mercato offre soluzioni a partire da qualche migliaio di euro se parliamo dei montascale mobili. Avrete però capito che una consulenza a 360 gradi è il primo passo per fare una spesa corretta che si riveli giusta nel tempo ovvero a misura dell’utilizzatore e dello spazio a disposizione. Provare il montascale prima dell’acquisto è il miglior modo per risparmiare poi. Anche le molteplici modalità di personalizzazione incidono sull’investimento finale.


Per tutto il 2022, l’acquisto del montascale gode inoltre di un’importante agevolazione fiscale finalizzata all’abbattimento delle barriere architettoniche in edifici già esistenti. Si tratta del bonus 75%, un credito di imposta importante erogato dallo Stato che si traduce in sconto diretto in fattura. Amca Elevatori è un partner professionale per la scelta del miglior montascale a Busto Arsizio offrendo consulenza accurata con sopralluogo al fine di valutare i requisiti richiesti dalla legge per accedere al bonus e lo sconto diretto in fattura grazie alla presa in carico del credito di imposta. Un vantaggio che sicuramente incide sull’investimento iniziale e quindi sul prezzo da pagare. 


5 consigli per fare la scelta giusta

  1. Il prezzo del montascale – come abbiamo visto la prima voce di ricerca ma anche quella più complessa da valutare perché dipende dall’accurata valutazione di tante variabili che si traducono in due aspetti: la consulenza impeccabile in fase di pre-acquisto e la prova del montascale che Amca Elevatori garantisce grazie al suo showroom Areability con il suo percorso che imita l’ambiente domestico. 
  2. Le proprie esigenze – sicuramente il punto di partenza, quello più importante perché pongono al centro la persona, ovvero il futuro utilizzatore del montascale nel suo contesto abitativo. La consulenza di Amca Elevatori aiuta il cliente anche nell’individuarle quando non completamente chiare.
  3. L’ambiente in cui verrà installato il montascale – abbiamo visto come l’ambiente domestico possa determinare necessariamente la scelta di un montascale piuttosto che l’altro. I limiti architettonici vanno presi bene in esame durante lo studio di fattibilità. Lo studio tecnico interno di Amca Elevatori è un ancora una volta un valido aiuto nell’esaminare in fase progettuale il contesto abitativo in cui il montascale andrà a collocarsi evitando al cliente brutte sorprese a posteriori. La scelta tecnica dipende da uno studio completo del caso.
  4. La scelta del partner – come abbiamo visto, la fase di consulenza e sopralluogo è importante e può incidere sul prezzo. Fare questi due passaggi in maniera corretta richiede un partner affidabile. Amca Elevatori si occupa di mobilità multidirezionale da più di tre generazioni garantendo serietà, professionalità, installazione competente e un approccio personalizzato o su misura che culmina nell’esperienza Areability, il primo show room dedicato alle soluzioni per chi ha ridotte capacità di movimento dove naturalmente trovare e provare il miglior montascale.

 

Le certificazioni

Sede Amca ElevatoriNon solo chi vende ma anche la soluzione venduta deve rispettare tutte le certificazioni e le normative di sicurezza. I montascale trasportano persone che si affidano totalmente al dispositivo automatizzato perché non hanno piene capacità di controllo del proprio corpo; la loro sicurezza è un prerequisito imprescindibile. Amca Elevatori è un’azienda certificata e propone montascale che rispondono ai tutti i requisiti in termini di sicurezza e naturalmente sono tutti Made in Italy.

Areability è lo show-room Amca Elevatori dedicato alle soluzioni di mobilità multi-direzionale dove è possibile trovare il miglior montascale. Grazie alla sua formula espositiva con l’ambiente che simula quello domestico, con tutte le difficoltà di cui abbiamo parlato prima, il cliente può provare i diversi montascale e trovare quello che più si adatta alle sue esigenze. Lo showroom Areability di Amca Elevatori si trova a Gallarate e si pone come un comodo e vicino punto di riferimento per chi a Busto Arsizio è alla ricerca del miglior montascale in base alle proprie reali esigenze.

Contattaci senza impegno e scopri cosa possiamo fare per te.